lunedì 9 febbraio 2009

Povera Roma con il GP

Roma è una delle più belle città del mondo, è baciata da un clima mite d'inverno, la Storia tutt'ora la compenetra. Piena di verde e di posti suggestivi. Ma è minacciata dal GP di F1, desiderato da chi sicuramente non vuole bene né alla città né ai suoi cittadini. In cambio di pochi denari si deturpa un capolavoro.

Spero nei romani, che difendano la loro Città protestando vivamente con il sindaco e tutta la giunta.

3 commenti:

frank ha detto...

eppure sarei pronto a festeggiare la liberazione di monza e del suo parco e dei suoi dintorni dal mostruoso caos del GP

Papà Volontario ha detto...

da quel punto di vista sarebbe una bella liberazione anche per me, in quei giorni ci si sente veramente oppressi

bikecity ha detto...

eh no eh e st'oppressione mo la volete scarica qua a roma???..eheheh
non ho parole...spero che la lega nord bacchetti alemanno e il suo vice sindaco......