domenica 8 luglio 2007

Granchi

Anche quest'anno siamo partiti per il mare. A me piacerebbe la montagna, ma ai bambini, si sa, generalmente il mare piace di più. La montagna sarà la mia meta dei prossimi anni.

All'arrivo in notturna è seguita la prima giornata sulla spiaggia. Gabriele ha recuperato subito il retino dallo scatolone in cui lo scorso anno abbiamo riposto giochi e divertimento estivo, e ha voluto procedere con papà alla pesca del granchio.

La pesca del granchio si deve svolgere nella mattina, in quanto l'acqua è ancora cristallina e la visibilità molto buona. Gabriele sale sulle spalle di papà, da dove domina il fondale basso e sabbioso per un raggio di qualche metro, dopodiché procede con il dare le indicazioni al papà su dove andare a trovare i granchi.

Questa mattina la caccia è stata fruttuosa, siamo tornati con un paio di grossi granchi, tranne poi accorgerci che i granchi non erano due bensì tre: l'altro era nascosto sotto la pancia di uno dei due, in riproduzione. Gabriele però non era molto convinto che fossero tre, non vedendo chiaramente l'altro, ma era contento così. Dopo un'oretta, durante la quale Gabriele ha mostrato i granchi alla mamma e al fratellino, li abbiamo liberati in acqua.

Spero che non abbiamo troppo rotto le scatole al bi-granchio, mi spicerebbe aver guastato il divertimento.

2 commenti:

Alcor ha detto...

O.T. : il tuo blog è dolcissimo.. :)

Papà Volontario ha detto...

Grazie del complimento, stella gemella.